IMSI: la nuova migliorata applicazione della microfertilizzazione

Gli  sviluppi nel settore della microfertilizzazione combinati alla tecnologia avanzata dei sistemi ottici ai microscopi, permettono oggi  la localizzazione efficiente degli spermatozoi appropriati per la fecondazione. Gli studi più recenti  e i sistemi ottici microscopici altamente specializzati  insieme alla nostra esperienza di laboratorio, all’ Embryolab, confermano che quando il metodo della microfecondazione (ICSI) viene combinato al metodo di sopraingrandimento degli spermatozoi (IMSI), allora si ottengono risultati migliori :
· Alla percentuale di fertilizzazione,
· Alla percentuale degli embrioni che arrivano alla fase di blastociste, aumentando così la possibilità di gravidanza,mentre nello stesso tempo diminuisce la probabilità di aborti.

È molto importante che questo metodo dà la possibilità di selezionare gli spermatozoi più sani, mentre contemporaneamente si evita l’ utilizzo di quelli con cariche non visibili alle lenti normali utilizzati in laboratori convenzionali.


PERCHÉ EMBRYOLAB?

  • Perchè Embryolab è tra i  primi laboratori nel mondo che hanno adottato questa tecnologia speciale.
  • Perchè ha molta esperienza sull’ applicazione di questo particolare metodo.



points-d-excellence2


10anees


ofir