I nostri risultati

Embryolab applica fedelmente le regole che hanno configurato e seguono le organizzazioni internazionali sia in Europa che in America e condizionano il funzionamento delle unità di riproduzione assistita rispetto all’ elaborazione e la pubblicazione degli indicatori statistici di successo (live births) ogni mese.

È particolarmente importante prendere in considerazione il totale dei cicli di ogni gruppo di età e di ogni anamnesi patologica indipendentemente dalla loro  complessità. Embryolab non sceglie facili casi che forse migliorino gli indicatori di successo. Al contrario, affronta ogni caso qualunque sia la sua complessità, perchè ogni  donna e  ogni coppia  ha diritto al sogno, dove ci sono possibilità di successo scientificamente documentate.

In più è significativamente importante durante l’ elaborazione statistica, tenere in considerazione le gravidanze di bambini sani e non solo i test di gravidanza positivi.

I parametri che vanno considerati per la valutazione delle statistiche sono:

· Il numero dei cicli di fecondazione in vitro, quanto più ampio il campione, tanto più rappresentativi i risultati.

· La media dell’ età delle donne, mostra quanto selettiva è un’unità ai casi che intraprende.

· La percentuale di gravidanze per gruppo di età (30-35, 35-40, 40-45) perchè in questo modo un interessato si mette appropriatamente rispetto alla media.

· La percentuale di cancellazioni, che mostra con trasparenza che un numero di casi non porterà alla fine il trattamento e questo è molto importante saperlo sin dall’ inizio.

· Aggiornamento delle statistiche ogni anno.

· La  percentuale dei test positivi non significa necessariamente un tasso di nascite, perchè parte delle donne con test di gravidanza positivo, adortisce.

· Le  percentuali delle gravidanze multiple: sono importanti perchè rifflettono il numero di embrioni che vengono impiantati e anche la politica dell’ unità nei confronti di prevenzione di complicazioni ostetriche.

· Le categorie particolari di riproduzione assistita devono essere necessariamente accompagnate da tassi di nascite e dati per la salute dei neonati, p.e alla Diagnosi Preimpianto.

La verità viene ricompenstata e gli indicatori di successo, quando sono affidabilmente alti, allora ottengono un valore più grande.