Microfertilizzazione (IMSI)


Una delle tecniche che Embryolab ha realizzato molto presto in Grecia è la pratica della microfertilizzazione, alla quale ha esperienza di applicazione che va oltre ai 30.000 cicli.

L’ evoluzione alla microfecondazione, insieme al progresso nella tecnologia delle lenti ai microscopi, permette oggi la localizzazione più efficace di spermatozoi sani.

Gli ultimi studi, insieme alla nostra esperienza confermano che quando il metodo della microfecondazione (ICSI) viene combinata col metodo del sopraigrandimento degli spermatozoi (IMSI), che Embryolab tra le le prime unità FIVET nel mondo ha applicato, allora migliorano:

La percentuale della fecondazione,
La percentuale degli embrioni che arrivano alla fase di blastocisti, aumentando così le possibilità di gravidanza e di nascita di bambini sani, mentre nello stesso tempo diminuiscono le possibilità di aborti.